Partenariato multilaterale KA2 Erasmus+, aa.ss. 2015/2016 - 2016/2017: Fin de siècle. 19. Jahrhundert. - Fin de siècle. Il XIX Secolo.

Erasmus+ Liberec I docenti delle 5 scuole all'incontro transnazionale di novembre

 

Concluso il progetto Comenius "Nie wieder!" nell'aprile del 2015, quattro delle scuole partner hanno deciso di continuare a collaborare in un progetto europeo (i contatti continuano comunque anche con la quinta, ma per altri progetti futuri), su un tema che consente interessanti approfondimenti in diverse discipline (Storia, Geografia, Scienze, Arte, oltre ovviamente alle lingue straniere). Il "nuovo" quinto partner è il Liceo di Nova Gorica, con il quale già da qualche anno avevamo iniziato a collaborare su diversi fronti (sport e teatro).

In questo progetto, al quale partecipano attivamente le classi 4A e 4B del Liceo Linguistico, ci concentriamo soprattutto sulla vita quotidiana del XIX secolo, fino all'inizio del XX secolo. Gli approfondimenti riguarderanno, per la parte che riguarda la nostra scuola, lo sviluppo della città di Monfalcone e del suo territorio, l'impatto che l'industria e le opere realizzate sul territorio dall'800 al periodo precedente la I Guerra Mondiale hanno avuto sulla natura e sulla società.
Le classi 4ALL e 4BLL si stanno occupando principalmente dello sviluppo dell'industria e delle modifiche al territorio nel corso del XIX secolo, nonché della nascita del cantiere navale e della creazione del quartiere operaio di Panzano.

Approfondimenti in corso (l'elenco sarà soggetto a integrazioni e modifiche nel corso dei due anni del progetto):
1) l'arrivo delle linee ferroviarie a Gorizia e a Monfalcone (La Ferrovia Meridionale e la Transalpina) con i relativi collegamenti ai mercati del Nord Europa e ai mercati dell'Est Europa, il potenziamento degli scambi e dell'economia;
2) lo sviluppo della produzione dell'olio: gli oleifici a Monfalcone;
3) la scuola di cestai a Fiumicello, il mestiere dei caradori, dei cordai (anche a Grado);
4) lo sviluppo dell'agricoltura, i diversi tipi di investimenti e contratti agrari nelle comunità di italiani e di sloveni all'epoca dell'Impero Austro-Ungarico;
5) il conseguente diverso flusso migratorio tra l'isontino e la Bassa friulana;
6) lo sviluppo delle filande e delle manifatture tessili a Cormons, Monfalcone, Versa, Romans, ecc.;
7) lo sviluppo delle fabbriche della soda, della latta, della carta;
8) la presenza e l'utilizzo dei mulini;
8) l'industria serica;
9) il turismo : la stazione balneare di Grado;
10) la bonifica della pianura isontina;
11) lo sviluppo dei Cantieri di Monfalcone.

Idrovora SacchettiIdrovora SacchettiNell'ambito dell'approfondimento sulla bonifica della pianura isontina, nel primo anno di progetto (a.s. 2015/2016) le classi 3ALL e 3BLL hanno partecipato, sabato 30 aprile 2016, a una visita organizzata dal Consorzio di Bonifica Pianura Isontina: in tale occasione è stato aperto al pubblico l'impianto dell'Idrovora Sacchetti, nell'omonima località in comune di Staranzano e gli studenti hanno visitato una mostra fotografica sulla storia della bonifica Isontina nella ristrutturata abitazione dell’ex custode dell’Idrovora, convertita in centro visite ed inserita, in collaborazione con il Consorzio Culturale del Monfalconese, nei percorsi dell’”Ecomuseo Territori. Genti e memorie tra Carso e Isonzo”. Per tale occasione il Consorzio ha messo a disposizione un pullman che dal Liceo ha accompagnato gli allievi in un percorso di visita che partendo dall’opera di presa dell’acqua di Sagrado sul fiume Isonzo, è giunto al complesso idrovoro di Sacchetti a Staranzano. L'itinerario è stato supportato dalla presenza di personale consortile e da esperti che hanno fornito supporto tematico e indicazioni per approfondimenti in classe sui temi della bonifica, dell’irrigazione e sulla tutela e valorizzazione del paesaggio rurale.

SetaSetaNell'ambito dell'approfondimento sull'industria serica, la classe 3ALL ha partecipato con uno stand alla manifestazione Scienza Under 18 2016 a Monfalcone nelle giornate del 5 e del 6 maggio, con un exhibit intitolato "La magia della seta": è stato presentato al pubblico, con un successo che ha superato le aspettative, uno studio dal vivo sul ciclo del baco da seta dalla schiusa delle uova alla metamorfosi in insetto adulto, con un approfondimento storico sull'importanza della sericoltura nell'economia del territorio isontino nel XIX secolo. Si è trattata anche della prima occasione per la disseminazione del lavoro svolto nell'ambito del progetto Erasmus+. Le studentesse della classe 3ALL sono state anche intervistate da RAI Regione per il TG del Friuli-Venezia Giulia.

Le scuole partecipanti


Gymnázium Frıdlant, Frıdlant - Repubblica Ceca (scuola capofila)
Leonhard-Wagner-Gymnasium, Schwabmünchen - Germania
Paul-Klee-Gymnasium, Gersthofen - Germania
Gimnazija Nova Gorica, Nova Gorica - Slovenia
I.S.I.S. Michelangelo Buonarroti, Monfalcone - Italia

Sito web ufficiale del progetto »

Le attività legate al progetto

LiberecIncontro transnazionale, Frıdlant (CZ) 26-28 Novembre 2015: il prof. Massimo Soranzio (Inglese/Tedesco), coordinatore del progetto per la nostra scuola, ha partecipato alla fase organizzativa, l'incontro transnazionale tra docenti tenutosi a Frıdlant presso la scuola capofila. Il programma è stato discusso e definito nei dettagli; la scuola ceca ha inoltre organizzato un'interessante visita per i docenti ospiti alla città di Liberec, importante centro industriale della Boemia settentrionale nel XIX secolo, sulla cui storia si concentrerà il lavoro degli studenti del Liceo di Frıdlant.
In seguito a questo primo incontro, gli studenti hanno cominciato a lavorare sui temi del progetto in classe e a prendere contatto con gli studenti delle altre scuole.

Lo sviluppo del progetto nelle 4 fasi degli incontri internazionali sarà dettagliato di volta in volta nei paragrafi che seguono.


AugsburgFase 1 - Germania / Augsburg 21-27 Febbraio 2016: 10 studenti (Pietro Calligaris, Karolina Crnogorac, Emily Facchinetti, Anna Fontana, Amira Labidi, Ilaria Lise, Carlo Platania, Chiara Santoro, Sofia Santostefano, Gabrijela Zubonja) e 2 insegnanti (prof. Giacomo Cavalli — Storia e Filosofia/Potenziamento e prof. Domenico Lauto — Tedesco) hanno partecipato al primo incontro in Germania, organizzato congiuntamente dai Licei di Schwabmünchen e Gersthofen. Prima del viaggio, le classi 3ALL e 3BLL (non solo i dieci partecipanti all'incontro in Germania) hanno lavorato su materiali forniti dalle scuole partner tedesche sul tema del progetto, durante le ore di conversazione in lingua tedesca; qualche giorno prima della partenza, hanno risposto a un questionario online sugli stessi argomenti (risultati).

Programma Fase 1: Augsburg »

Presentazione della settimana ad Augsburg »

Risultati del sondaggio conclusivo di valutazione sottoposto agli studenti »

Uno degli articoli apparsi sulla stampa locale in Germania

Clicca sull'immagine per il video sull'incontro di Augsburg

LiberecLiberecFase 2 - Repubblica Ceca / Frıdlant 10-16 Aprile 2016: 10 studenti (Renata Bellucci, Luna Bidoli, Chiara Bonasia, Irene Cocus, Veronica Favretto, Martina Franceschini, Giorgia Gerin, Silvia Russi, Katia Tinta, Alessia Zorzi) e 2 insegnanti (prof. Giacomo Cavalli — Storia e Filosofia/Potenziamento e prof. Lianne Digiorgi — Conversazione Inglese) hanno partecipato al secondo incontro, nella Repubblica Ceca, organizzato dal Liceo di Frıdlant. Il lavoro al progetto è continuato in classe tra la fase tedesca e quella ceca e anche questa volta le classi 3ALL e 3BLL hanno lavorato a un questionario online in preparazione della visita.

Programma Fase 2: Frıdlant »

Presentazioni (Prezi) realizzate dagli studenti »

Presentazione della settimana a Frıdlant »

Clicca sull'immagine per il video sull'incontro di Frıdlant

LiberecFase 3 - Italia / Monfalcone 9-15 Ottobre 2016: In questa fase è stato il nostro Liceo a ospitare 33 studenti e 8 docenti delle 4 scuole partner. Nel corso della settimana i nostri studenti hanno presentato gli approfondimenti svolti e guidato i propri coetanei nel corso delle visite. Si sono tenuti momenti di approfondimento a scuola e visite guidate sui temi del progetto. Prima dell'arrivo degli ospiti, è stato prodotto un questionario online sui temi affrontati durante la settimana a Monfalcone.
Lunedì 10 ottobre la mattinata si è svolta a scuola, dove gli alunni delle classi 4A e 4B del Liceo linguistico hanno presentato, in lingua tedesca, gli approfondimenti svolti per il progetto. Nel pomeriggio si è svolta una visita guidata alla città di Monfalcone, partendo dal centro e arrivando al quartiere operaio di Panzano, costruito a inizio Novecento a servizio del cantiere navale. Al termine della visita, gli studenti hanno svolto un quiz su Monfalcone online (codice di accesso: 502353).
Martedì 11 ottobre, la prima parte della giornata è stata dedicata a una visita guidata alle strutture gestite dal Consorzio di bonifica della pianura isontina, per vedere come l'intervento dell'uomo sulla gestione delle risorse idriche ha influito sul territorio tra l'Ottocento e l'inizio del Novecento. Grazie alla generosa collaborazione del Consorzio di bonifica della pianura isontina, del Consorzio culturale del Monfalconese e dell'Ecomuseo "Territori. Genti e memorie tra Carso e Isonzo", studenti e docenti hanno visitato la presa d'acqua sull'Isonzo alle porte di Gorizia, la storica presa d'acqua sull'Isonzo di Sagrado e l'Idrovora Sacchetti di Staranzano. Nel pomeriggio si è invece svolta la visita a Grado, sul tema della nascita del turismo balneare e termale nell'Ottocento.
L'intera giornata di mercoledì 12 ottobre è stata dedicata alla visita a Venezia, dove si è seguito un percorso "alternativo", seguendo le tracce dell'industria veneziana dell'Ottocento e ammirando le riconversioni moderne dei vecchi edifici industriali (ad es. Manifattura tabacchi, Cotonificio, Mulino Stucky).
Giovedì 13 ottobre il gruppo Erasmus+ ha visitato Trieste: il centro durante la mattina, soffermandosi su edifici e monumenti che ricordano i traffici commerciali, i trasporti navali e la cultura a Trieste tra Ottocento e inizio Novecento e visitando il castello di Miramare nel pomeriggio.
La mattina di venerdì 14 ottobre è stata dedicata, a scuola, a raccogliere le fotografie scattate durante la settimana e a commentare insieme le esperienze svolte (v. padlet). Nel pomeriggio la manifestazione conclusiva della settimana di progetto si è tenuta presso la sala polifunzionale del Consorzio di bonifica della pianura isontina a Ronchi dei Legionari. Sono intervenuti l'Assessore regionale all'Istruzione, Loredana Panariti, Carlo Antonio Feruglio in rappresntanza del Consorzio di bonifica, Davide Iannis, presidente del Consorzio culturale del Monfalconese e la Dirigente scolastica del Liceo Michelangelo Buonarroti, Isabella Menon. In questa occasione i licei di Monfalcone e Nova Gorica hanno anche avuto modo di presentare il trailer video di presentazione del corto teatrale bilingue "So cosa mi stai dicendo / Vem, kaj mi praviš", che stanno realizzando insieme e sarà presentato in maggio in occasione del palio teatrale scolastico della provincia di Gorizia a Gradisca d'Isonzo. Dulcis in fundo, è stata ospite della manifestazione la signora Flavia Cosolo, che ha raccontato come il padre, Mario Cosolo del ristorante "Il vetturino" di Pieris, creò il "tirimesù", quasi per caso negli anni Trenta del secolo scorso. La storia del dolce, famoso in tutto il mondo come "tiramisu" ormai in tante versioni diverse, è stata raccontata anche attraverso la proiezione di un video, in inglese, realizzato dall'Ecomuseo. I presenti hanno potuto degustare il "tirimesù" alla fine della serata, preparato espressamente e gentilmente offerto dalla stessa signora Cosolo.

Programma Fase 3: Monfalcone »

Presentazione della settimana a Monfalcone »

Articolo sulla manifestazione conclusiva (Il Piccolo) »

 

Fase 4 - Slovenia / Nova Gorica 2-8 Aprile 2017: 8 studenti (Ngoc Bertoli, Luna Bidoli, Veronica Favretto, Elena Giacobbi, Connor Lough, Federica Riu, Nicole Valentino e Matteo Varisco) e 3 insegnanti (prof. Lianne Digiorgi, conversazione Inglese; prof. Massimo Soranzio, Inglee; prof. Riccarda Novello, Tedesco) partecipano alla fase finale in Slovenia, organizzato dal Liceo di Nova Gorica. Prima della partecipazione, gli studenti hanno esaminato il materiale proposto online dal Liceo sloveno e risposto al quiz.

Programma Fase 4: Nova Gorica »

Materiali e Risorse

Materiali e link a siti interessanti raccolti durante il progetto.

TIM Augsburg
Altes Stadtbad Augsburg
Theater Augsburg
Schloss Neuschwanstein

Liberec - storia
Liberec - Stadtbad (galleria d'arte)
Liberec - la città dei Liebieg (industria tessile)

Museo virtuale della cantieristica
Die Fincantieri-Werft in Monfalcone (ORF.at)
Il lavoro dell'acqua - video presentato dall'ANBI FVG (Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque) all'EXPO 2015 di Milano